Come può una piccola realtà come un’agenzia di viaggi, appena nata e con sede in un paese di provincia (Novellara), ritagliarsi la propria fetta di mercato nonostante la concorrenza del web, leader nel settore?

VG Brand Management è stato contattato da questo tipo di cliente, un piccolo imprenditore che aveva l’esigenza di farsi conoscere ma, soprattutto, la necessità di contrastare sia la crisi di settore che la concorrenza di un competitor potente come il web.

A disposizione c’era pochissimo tempo (un mese) e un investimento molto contenuto.

Serviva un format unico che potesse dare un nuovo outfit a questa categoria.

La soluzione?

Abbiamo progettato di allestire un EVENTO che potesse ricordare alle persone quanto viaggiare bene è importante…. d’altra parte il Blues non sarebbe arrivato in Italia se qualcuno non avesse viaggiato e da qui abbiamo creato il payouff ( è una frase breve, un tema concentrato in poche parole che identifichi e comunichi immediatamente la tipologia, in questo caso, del progetto) e che ha dato anche vita alla creazione dell’ hashtag  (etichetta che va a raggruppa in un unico contenitore tematico) #viaggiareèmusica .

Abbiamo organizzato tutto nei minimi dettagli:

  • abbiamo creato alleanze coi partner al gestire la burocrazia
  • abbiamo gestito le comunicazioni mezzo stampa
  • abbiamo scelto l’attrazione
  •  abbiamo selezionato il materiale da distribuire durante l’evento affinché il pubblico contattasse l’agenzia di viaggi.
  • ci siamo anche occupati della formazione del cliente, così che potesse essere in grado di allestire futuri eventi anche senza necessità di ingaggiarci.

Ma oltre a tutto questo c’è di più: non ci siamo limitati a creare un format che potesse far uscire l’attività dall’anonimato ma le abbiamo anche trasferito le conoscenze necessarie alla comunicazione online e offline con le tecniche Smarketing (funzione di vendita assieme alle funzioni di marketing).

Un vero e proprio layout della struttura, dall’organizzazione dei clienti ai fornitori, fino alla formazione relativa ai Social Network.

L’evento ha permesso la conquista di nuovi clienti grazie all’individuazione del target di riferimento e ha anche insegnato all’imprenditore come applicare quanto trasferito.

Abbiamo anche ottenuto l’attenzione di stampa e televisioni locali grazie alla creazione, progettazione e organizzazione della manifestazione a cui hanno partecipato anche il sindaco di Novellara Elena Carletti (figlia di Beppe Carletti dei Nomadi) e il consigliere dell’Unione 8 Comuni Marco Lasagna. Al centro dell’evento la performance live di voce e bassista dei Rio: Fabio Mora e Bronski.

 

 

 

 

 

Agenzia Viaggi

Un punto di ristoro

Materiale di raccolta dati

Speaker di Radio Bruno, Mora Bronski e Valeria Grazzi

Mora & Bronski voce e bassista dei Rio

Mora & Bronski voce e bassista dei Rio

Sindaco di Novellara (RE) Elena Carletti (figlia di Beppe Carletti – Nomadi )

Inizio comunicazione sui Social Network

Piattino di carta alimentare in carta riciclata e con i punti di riferimento Evento