Newsletter cos’è e come farla efficacemente
29/10/2018
“La wunderkammer Raimondi riflette mezzo secolo di storia della posa”
22/04/2019

Da La Spezia alla Biennale di Venezia a Gualtieri: Lorenzo Ludi con la sua #ForzaStraordinariaAColori grazie ai social

Da La Spezia alla Biennale di Venezia a Gualtieri: Lorenzo Ludi con la sua #ForzaStraordinariaAColori grazie ai social e a Luca Ferrari di origine spezzine ma da diversi anni si è trasferito a Gualtieri per amore, proprio qui ha aperto nel 2016 il suo ristorante “Impronte di Luca”. Ogni tanto Luca si ritrova a navigare sulla piattaforma più grande al mondo: Facebook, un po’ per svago ma soprattutto per restare in contatto con quello che è sempre stato il suo mondo fino a pochi anni fa.

Iniziano così gli scambi dei famosi “mi piace” ai quadri di Lorenzo pubblicati dal suo papà Alessandro detto “Sandro”.

Più li guardo più mi piacciono”commenta Luca “Non me ne intendo di arte ma una cosa è certa mi restano dentro”.

Sandro replica con la classica frase:

“Luca presto ti vengo a trovare con i quadri di mio figlio Lorenzo”.

Sandro è uomo a sei palle, scusa l’espressione” prosegue Luca “Non solo perché ciò che dice lo mantiene ma per lo spirito con cui ha creato un mondo a colori assieme a suo figlio affetto da tetraparesi dalla nascita; è riuscito perfino a  farlo a camminare con un deambulatore”.

Pochi giorni fa, venerdì 11 gennaio per l’esattezza, Luca lascia un messaggio sul mio telefono

Vale ho un mondo di colori ed emozioni dentro al mio ristorante, devi venire a vedere”.

Incuriosita lo chiamo subito e scopro qualcosa di straordinario. Insieme abbiamo deciso di contribuire nel valorizzare questo artista dalla sensibilità a colori: Lorenzo Ludi e suo papà Sandro dal coraggio esemplare.

Lorenzo Ludi oggi trentenne, ha esposto in Italia e all’estero i propri quadri da Bruxelles arrivando fino nelle Filippine; inoltre, è stato premiato a Spoleto Art Festival 2018 partecipando

come tutti gli altri”, dice papà Sandro.

Per il futuro Lorenzo ha già in programma diverse mostre e diverse sue partecipazioni ad eventi artistici come la prestigiosa Biennale di Venezia a Luglio 2019; noi della “Bassa Reggiana” abbiamo oggi una grande opportunità: vedere le sue opere in anteprima esposte proprio da Impronte di Luca in Piazza Bentivoglio, 18 Gualtieri senza nessun obbligo di effettuare consumazione al ristorante.

Lorenzo ha un desiderio: vedere il museo Ligabue quindi presto l’artista sarà a Gualtieri e con un format molto interessante, per cui continuate a seguirci sulle nostre pagine:

VG Smart Style

Impronte di Luca

Lorenzo è nato un pittore

Nel caso qualcuno fosse interessato, i quadri possono essere acquistati effettuando un semplice bonifico alla Fondazione Ha.Rea onuls via xx Settembre 83 – 19121 La Spezia iscritta nel reg. reg. pers. giuridiche reg.Liguria decreto n.2267 del 09/08/2010 Iban IT58E0603010701000046859571.

VG

Un grazie speciale a Elena Portioli

Comments are closed.